Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Centro di Servizi Culturali per Stranieri

Il Centro

Storia del Centro

Il Centro di Servizi Culturali per Stranieri dell'Università di Firenze fu istituito nel 1907 per iniziativa di Piero Barbera e Guido Biagi. Inizialmente l'attività del Centro si limitò a corsi estivi di lingua italiana, integrati da lezioni di "Letteratura Italiana", di "Storia dell'Arte" e di "Storia Fiorentina", ma già nel el 1913 furono aggiunti corsi primaverili e furono incrementate le lezioni di grammatica, con esercizi pratici di traduzione.
Le attività del Centro si svilupparono nel corso dei decenni successivi - in particolare durante gli anni Trenta del secolo scorso - e, dopo gli eventi drammatici della seconda guerra mondiale e la conseguente interruzione delle attività, ripresero regolarmente e senza interruzioni presso la sede di Sant’Apollonia, in via S. Gallo.
Dal 1971 fino al 1996 il Centro di Servizi Culturali per Stranieri fu diretto dal prof. Salvo Mastellone, docente di Storia delle Dottrine Politiche presso la Facoltà di Magistero, che ne rinnovò la struttura didattica ed attuò il trasferimento del Centro a Villa Fabbricotti, che ne è stata la sede fino al 2001.
Il prof. Sergio Givone, docente di Estetica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, succedette al prof. Mastellone alla presidenza del Centro dal 1996 al 2004. Dopo un ulteriore trasferimento presso la prestigiosa sede di Villa la Quiete alle Montalve, che ne ha ospitato le attività fino al 2005, il Centro di Servizi Culturali per Stranieri si è trasferito presso la struttura di via Francesco Valori 9, che ne è l’attuale sede. Ne sono stati successivamente presidenti il prof. Gino Tellini e la prof. Anna Nozzoli, docenti di Letteratura Italiana presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Firenze, ed il prof. Giovanni Cipriani, docente di Storia moderna presso il Dipartimento di Storia, Archeologia, Arte e Spettacolo (SAGAS) dell’Università di Firenze.
Attualmente il Presidente del Centro è il prof. Rolando Minuti, docente di Storia moderna presso il Dipartimento di Storia, Archeologia, Arte e Spettacolo (SAGAS) dell’Università di Firenze, che ne è la sede amministrativa.
Il Centro di Servizi Culturali per Stranieri, emanazione diretta dell'Università di Firenze, è regolato dalle norme del Regolamento emanato con Decreto rettorale n. 689 del 19/10/98.
 
ultimo aggiornamento: 12-Feb-2015
Unifi Dipartimento SAGAS Home Page

Inizio pagina